• 19 July 2024
NFT Roland Garros

Roland-Garros si lancia nel Web3 con una collezione di 5000 NFT chiamata “RG Game, Seat & Match”. 

Una nuova esperienza al Roland-Garros 

A pochi giorni dall’edizione 2022 del famoso torneo del Grande Slam sulla terra battuta, la FFT (Federazione Francese di Tennis) e il Roland-Garros lanciano la loro prima collezione di NFT sulla blockchain Polygon. FFT e Roland-Garros stanno ancora una volta portando l’innovazione in campo tennistico offrendo un’esperienza web3 unica. Pioniere nell’organizzazione di competizioni di eTennis dal 2018, il Roland-Garros dimostra la sua capacità di innovare ogni anno mescolando sport tradizionale e media digitali. Il torneo del Grande Slam utilizza la tecnologia blockchain per creare il futuro del Roland Garros riunendo gli appassionati di sport e la comunità Web3.

Il progetto RG Game, Seat & Match

Grazie a RG Game, Seat & Match, il titolare NFT otterrà un posto numerato su una riproduzione virtuale in 3D del campo Philippe-Chatrier che si inaugurerà il 22 maggio. Questo posto gli permetterà di tifare per i propri giocatori preferiti personalizzando il colore del suo sedile; potrà interagire con la comunità di fan ma anche giocare per ottenere dei benefit eccezionali. 

Vantaggi esclusivi

Per generare un NFT unico, potranno variare quattro elementi: il design del sedile, il telaio, il numero e il fondo. Il titolare NFT ottiene un posto numerato su una riproduzione virtuale 3D del campo Philippe-Chatrier. Questo sedile gli permette di tifare per i propri giocatori preferiti cambiando il colore del proprio sedile, di interagire con la comunità di appassionati ma anche di giocare al Roland Garros di incontrare i giocatori professionisti, di visitare il dietro le quinte dello stadio. Ad esempio, 55 palline utilizzate sul Philippe Chatrier saranno assegnate alla comunità dei titolari di NFT (dal 1° turno alle finali) e saranno assegnati alla comunità dei possessori di NFT attraverso statistiche che determineranno il numero del posto vincente. 

I membri della community saranno anche ricompensati partecipando ad animazioni per vincere esperienze uniche come biglietti VIP per il torneo 2023! Per ogni partita, un algoritmo designerà infatti il fortunato proprietario di un NFT in base a combinazioni di statistiche determinate in anticipo. Per la prima partita, ad esempio, il calcolo partirà dal posto numero 1. Per le partite successive, il calcolo partirà dal numero del vincitore precedente + 1 e più la nuova statistica per selezionare il successivo vincitore. Ogni volta che il calcolo arriva a 5.000, parte dal numero 1. L’esempio del primo match? Per il 1° turno, il calcolo è la percentuale delle prime di servizio del vincitore per la percentuale delle palle break convertite dal vincitore. 

Il prezzo degli NFT

Ogni NFT sarà venduto a € 200 per unità (che rappresenta un fatturato potenziale di 1 milione di euro) e consentirà agli appassionati di tennis di accedere a nuove esperienze durante la stagione. Per raggiungere il maggior numero di persone e di appassionati, la FFT ha indicato che “il pagamento sarà effettuato solo con carta di credito, che non richiederà di avere un “portafoglio” fornito di criptovalute”. Quindi, per beneficiare dei loro vantaggi, i proprietari di NFT dovranno semplicemente connettersi a uno spazio dedicato sul sito del Roland-Garros.

Pronti? Partenza e via!

Il 19 maggio alle ore 10:00 l’NFT “RG Game, Seat & Match” permetterà quindi di essere il detentore di un pezzo dal design unico, di accedere al campo virtuale Philippe-Chatrier e di integrare la community dei tifosi del Roland-Garros. La piattaforma “RG Game, Seat & Match” sarà accessibile da qualsiasi browser.