• 19 July 2024
Poap

Indice

POAP è l’acronimo di Proof of Attendance Protocol ed è un tipo di “badge” di token non fungibile (NFT) che viene distribuito per dimostrare la partecipazione a un evento che può essere virtuale oe/o anche del mondo reale.

Nascita e valore dei Poap

Un tempo, eravamo soliti collezionare le matrici dei biglietti dei concerti come prova di aver visto un artista musicale, oggi i POAP stessi sono collezionabili e rappresentano la prova che una persona ha partecipato a un evento. I POAP sono stati creati nel 2019 alla convention ETHDenver per premiare coloro che avevano partecipato, una sorta di ringraziamento per la partecipazione e per sostenere la convention stessa. Da allora, come con la crescita di altri NFT, il loro uso si è allargato per includere molti e diversi tipi di eventi. La maggior parte dei POAP vengono distribuiti gratuitamente ai partecipanti di un evento e diventano collezionabili e, come tali, possono essere venduti e scambiati nello stesso modo in cui lo sarebbe un biglietto per il festival di Woodstock del 1969: diventano significativi e preziosi per coloro che danno significato e valore su di loro. 

Come si crea e quali criteri deve possedere

Ogni POAP, come molti NFT, viene creato secondo lo Standard ERC-721. Questo Standard descrive come creare un NFT su blockchain compatibili con Ethereum Virtual Machine (EVM) e include una serie di regole che semplificano il processo di lavoro con NFT. Uno Standard di token aiuta a definire il modello e le funzioni necessarie per dare alla NFT il suo particolare fascino. Queste funzioni consentono al creatore di token di stabilire la proprietà dell’NFT e di trasferire i token ad altri portafogli.

Un NFT per poter essere classificato come POAP deve soddisfare una determinata serie di criteri: 

  • coniato attraverso il contratto intelligente POAP ufficiale 
  • contenere metadati relativi a un’ora o data specifica, fino a un anno di lunghezza 
  • deve avere un’immagine associata ad esso 

A partire dall’autunno del 2020, i POAP sono stati creati e distribuiti sulla sidechain xDai di Ethereum, che è stata a sua volta progettata per transazioni veloci ed economiche, rendendola ideale per la creazione di POAP. 

Come i brand potranno utilizzare i POAP?

Dobbiamo pensare ai POAP come a un modo per i clienti di dimostrare la loro dedizione ai nostri brand e del modo in cui ci forniscono indicazioni di come ci hanno seguiti nel corso degli anni. Maggiore credibilità verrà data al mondo digitale (si pensi a concerti virtuali, conferenze e webinar che si svolgono nel Metaverso), maggiore sarà il valore attribuito alla dimostrazione che una persona ha partecipato a quell’evento. I POAP possono essere pensati come pass di accesso alla fedeltà che aprono nuove opportunità per i clienti. “

Un esempio potrebbe essere la partecipazione a un evento molto “chiacchierato” e pubblicizzato per uno dei podcast preferiti dell’utente, per partecipare a quell’evento dal vivo riceve un POAP, quel POAP entra nel suo portafoglio crittografico e in seguito gli consente di acquistare merce esclusiva dal podcast stesso. Funziona come un pass di accesso fedeltà per i clienti per ottenere un’esperienza o un prodotto unico. Man mano che i POAP diventeranno disponibili al grande pubblico sempre più saranno i brand che inizieranno a essere coinvolti e a trovare modi nuovi per usarli. 

Ad esempio, in futuro, un brand potrebbe ospitare un evento di shopping temporaneo e chiunque partecipi riceve un POAP che è l’unico modo per essere invitato all’evento successivo. I POAP offrono ai marchi l’opportunità di creare esperienze di brand uniche ed esclusive che portano clienti più coinvolti e in target.  

I POAP e gli eventi digitali

Oggi come oggi, il concetto di concerto o conferenza virtuale è che si assiste semplicemente (o forse si contribuisce, tramite live chat) a un evento in live streaming. Ma nessuno è fisicamente presente. Se si prende un evento nel Metaverso, dove, ad esempio, un’icona rapper potrebbe esibirsi dal vivo, e tutti usano occhiali VR e ci si può incontrare sotto forma di avatar tra la folla e gli artisti sul palco. Agli occhi del mondo esterno oggi potrebbe sembrare solo un evento “non reale” invece il POAP potrebbe essere la prova della partecipazione al concerto e non si metterà più in discussione la validità di un tale evento.

Una volta che si verifica questo cambiamento, avere un POAP per dimostrare la partecipazione non sarebbe diverso dal salvare una matrice del biglietto di un concerto dei primi anni 2000. I POAP sono i biglietti di nuova generazione: possiamo dimenticare i codici QR in bianco e nero o le stampe dei biglietti su carta. Le diverse comunità si stanno sviluppando rapidamente in spazi ultra-segmentati che soddisfano le esigenze e i gusti di tutti. E i POAP sono un modo per entrare e una garanzia di adesione. Attualmente, l’illuminato imprenditore Gary Vaynerchuck ha appoggiato l’idea di utilizzare gli oggetti da collezione POAP come biglietti per le sue conferenze e questo potrebbe diventare più diffuso in futuro. 

Altri eventi

Non tutti i POP celebrano un evento singolare. Adidas ha creato un POAP per celebrare il loro ingresso nel Metaverso e fornire un modo per i fan più fedeli di dimostrare che erano lì proprio all’inizio. Inoltre, l’Adidas POAP fornisce ai titolari un ingresso nel misterioso appezzamento di terreno di Adidas su The Sandbox. Man mano che il Metaverso crescerà e più persone lo useranno, sarà probabile che più brand vedano i POAP come un altro modo per premiare i clienti.

I POAP e le aziende

Se si considerano le raccolte POAP come identità decentralizzate, ci sono applicazioni ancora più pratiche per utilizzarle come una sorta di curriculum blockchain. Per le aziende che assumono nel campo della cryptovaluta, la raccolta POAP di un candidato potrebbe essere una registrazione affidabile delle loro attività all’interno di una comunità. Quando le persone vengono assunte per far parte di entità autonome e guidate dalla comunità, c’è un maggiore desiderio di assicurarsi che ogni partecipante sia allineato con gli obiettivi dell’organizzazione. Ciò sarebbe particolarmente vero per un’organizzazione autonoma decentralizzata (DAO), che è una comunità di proprietà dei membri senza leadership centralizzata

Pensieri finali

Per molte aziende può ancora essere una sfida vedere delle opportunità per costruire e rafforzare le relazioni con i clienti nel Metaverso o Web3. Le possibilità sono però davvero infinite e intanto, sia le crypto sia i beni digitali tangibili vengono già acquistati, scambiati e, nel caso dei POAP, regalati. 

Sia che i marchi utilizzino i POAP come parte di un programma di fidelizzazione o come prova di partecipazione per degli extra VIP, ci saranno molti modi per i brand di incorporarli nelle loro strategie del mondo reale.